Blog del Comitato Permanente Vallata del Gallico - Reggio Calabria - Per chi non è suddito ma "soltanto" cittadino

martedì 10 dicembre 2013

PASSA PAROLA…Informativa interna n. 13 del 10 dicembre 2013

Il momento di difficoltà soprattutto di comunicazione continua. Da tempo, infatti, come già registrato in passato, si sono inaridite le fonti informative di Comune e Provincia
La fase di stasi, però, è solo apparente poiché il Comitato non dorme. La conferenza stampa annunciata nel Passa Parola …n.12 è solo rinviata: occorre, infatti, tenere conto anche della stagione e delle Feste Natalizie ormai vicine. Inoltre si è dovuto tenere conto anche di altri avvenimenti in concomitanza, quale, per esempio, lo sciopero generale di tutti i dipendenti Comunali a causa del problema della “PEO”; dipendenti comunali ai quali, tutti, va la nostra solidarietà.
Nello stesso periodo altre piaghe sanguinose si sono aperte, come la questione delle società partecipate Leonia e Multi-servizi: anche a tutti questi lavoratori va la solidarietà del Comitato Permanente Vallata Gallico. Prendendo l’iniziativa in un periodo come questo avremmo corso il rischio di mischiare la nostra con un sacco di altre proteste, rischiando di indebolire la nostra voce in una simile bolgia di lamenti ed urla.
Va comunque registrato che la Provincia non sembra più sollecita come qualche mese fa ed ancora stiamo attendendo di sapere a quanto ammonta il supporto finanziario stanziato in aiuto al Comune per la realizzazione delle opere di cui tanto si è parlato.
Peraltro il Comitato è riuscito a contattare fonti degne di fede, solitamente bene informate. Secondo queste fonti i lavori annunciati andranno avanti col rifacimento totale del tubo di adduzione a partire da Pettogallico. Non sussisterebbe il problema di esproprio di terreni sui quali il tubo nuovo dovrebbe passare, poiché vi sarebbe, in atto, il diritto di passaggio. 
La nuova tubazione, che partirebbe dai 2 pozzi di Pettogallico, arriverebbe nel serbatoio di località Croce di C.da Rugola e, quindi, al serbatoio Alfieri. In tal modo vi saranno due pozzi e due serbatoi disponibili. Per quanto riguarda le voci riguardanti il pozzo, si vedrà nel prossimo futuro se sarà il caso di attivarne uno nuovo o di potenziare quelli esistenti. Scomparirebbe così l’attuale, indecente tubazione che corre lungo la fiumara
Per intanto sia i lavori in corso che quelli previsti subiranno un ritardo a causa di problemi burocratici anche se al Comitato è stato assicurato che l’urgente bitumatura di quelli nell'abitato di Villa S. Giuseppe sarà effettuata nel giro di pochi giorni: con le piogge di stagione potrebbe infatti diventare pericoloso, oltre che disagevole, il passaggio di auto, camion ed anche pedoni.
Rimane da vigilare sugli impegni presi e approfondire l’atteggiamento di Comune e Provincia, entrambi muti. Lo si farà con l’anno nuovo. Intanto, in questo scorcio di dicembre, se sarà possibile, il Comitato convocherà una riunione importante, in quanto, tra l’altro, si comincerà a passare alle vie di fatto con le azioni legali.
A tutti quanti, comunque, i migliori auguri di un sereno Natale e di un fortunato anno 2014!
E, se permettete, anche il Comitato formula a sé stesso l’augurio per un nuovo anno in cui si possano risolvere tanti problemi che affliggono la nostra Vallata: ad maiora a tutti!

Reggio Calabria, 10/12/2013                         COMITATO PERMANENTE VALLATA GALLICO

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti saranno sottoposti a moderazione